Dietistica

Studente osserva al telescopio
Laurea triennale
A.A. 2020/2021
L/SNT3 - CLASSE DELLE LAUREE IN PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE
Laurea triennale
180
Crediti
Accesso
Programmato
3
Anni
Sede
Milano
Lingua
Italiano
Il laureato del Corso di Laurea in Dietistica dovrà:
· possedere una buona conoscenza di base dei sistemi biologici, in particolare l'uomo, interpretati in chiave molecolare, cellulare, e delle integrazioni nell'organismo;
· possedere le basi culturali e sperimentali delle tecniche multidisciplinari su cui si fondano le scienze nutrizionistiche e la dietistica applicata;
· avere familiarità con i metodi della scienza sperimentale e delle indagini statistico epidemiologiche ed essere in grado di

applicarli in situazioni concrete con adeguata conoscenza delle connesse normative e problematiche deontologiche e bioetiche;
· essere in grado di svolgere ruoli tecnico-professionali ben definiti nell'ambito dell'inserimento delle pratiche dietistiche in campo medico-sanitario;
· essere in grado di utilizzare almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali;
· nel corso degli studi verranno fornite anche le conoscenze in materia di radioprotezione, come da normativa prevista dall'Unione Europea (d.l.vo 26 maggio 2000, n. 187);
· possedere competenze psicologiche e sociologiche atte ad operare nell'ambito della educazione e dell'igiene alimentare;
· essere in grado di stendere rapporti tecnico-scientifici;
· essere capace di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia, e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro;
· partecipare ad attività di studio, ricerca e documentazione finalizzate agli scopi sopra elencati.
Il Dietista è l'operatore sanitario, dotato di solide conoscenze di base e pratiche nel settore delle scienze nutrizionistiche, alimentaristiche e dietologiche, capace di svolgere responsabilmente, negli ambiti di sua competenza, tutte le attività finalizzate alla corretta applicazione dell'alimentazione e della nutrizione ivi compresi gli aspetti educativi e di collaborazione all'attivazione delle politiche alimentari nel rispetto della normativa vigente.
In particolare:
- organizza e coordina le attività specifiche relative all'alimentazione in generale e alla dietetica in particolare;
- collabora con gli organi preposti alla tutela dell'aspetto igienico sanitario del servizio dell'alimentazione;
- elabora, formula ed attua le diete prescritte dal medico e ne controlla l'accettabilità da parte del paziente;
- collabora con altre figure al trattamento multidisciplinare dei disturbi del comportamento alimentare;
- studia ed elabora la composizione di razioni alimentari atte a soddisfare i bisogni nutrizionali di gruppi di popolazione e pianifica l'organizzazione dei servizi di alimentazione di comunità di sani e di malati;
- svolge attività didattico-educativa e di informazione finalizzate alla diffusione di principi di alimentazione corretta, tale da consentire il recupero e il mantenimento di un buono stato di salute del singolo, di collettività e di gruppi di popolazione.

I laureati in Dietistica svolgono la loro attività in strutture sanitarie ed imprese pubbliche e private operanti in campo alimentare, nutrizionistico e dietologico, in rapporto di dipendenza o libero-professionale. La capacità di utilizzare adeguatamente la lingua inglese consente loro di inserirsi nei pertinenti ambienti di lavoro anche in ambito europeo ed extraeuropeo.
Tali attività professionali sono svolte in regime di dipendenza o libero-professionale. Gli sbocchi occupazionali per il laureato in Dietistica sono individuabili in:
- servizi di dietologia e nutrizione clinica e di farmacia ospedaliera presenti in strutture ospedaliere pubbliche e private;
- servizi di refezione e mensa di scuole, comunità, industrie, ed altri stabilimenti;
- servizi ambulatoriali territoriali del sistema sanitario addetti all'igiene, all'educazione alimentare e all'assistenza dietistica domiciliare;
- servizi di pianificazione o organizzazione degli interventi anche educazionali in campo nutrizionale;
- industrie del settore alimentare.
Statistiche occupazionali (Almalaurea)
Percorsi consigliati dopo laurea
Il laureato Dietista può accedere ai Corsi di Laurea Magistrale appartenenti alla Classe LM/SNT3:
- Scienze delle professioni sanitarie tecniche assistenziali;
- Alimentazione e Nutrizione Umana;
- Scienze cognitive e processi decisionali.
L'accesso al Corso è programmato a livello nazionale ai sensi della Legge n. 264 del 2.8.1999.
Coloro che in seguito al test di ammissione, verranno collocati in posizione utile ai fini della graduatoria dovranno perfezionare l'iscrizione tramite terminale SIFA on line e depositare, presso la Segreteria Studenti di Medicina e Chirurgia - via Santa Sofia, 9 Milano - la relativa domanda di immatricolazione entro i termini previsti dal bando di concorso.

Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA)
Agli studenti che al test di ammissione non hanno fornito almeno il 50% delle risposte corrette nelle domande rivolte alla conoscenza della Biologia e della Chimica, saranno assegnati obblighi formativi aggiuntivi (OFA). Tali obblighi potranno essere colmati mediante attività di recupero appositamente previste. Il mancato superamento dell'OFA non permetterà di sostenere l'esame di: Chimica biologica.
Per le diverse iniziative sara' data tempestiva notizia sul sito: https://dietistica.cdl.unimi.it/it
Il Corso di Laurea in Dietistica offre ormai da parecchi anni ai propri studenti la possibilità di effettuare, nell'ambito del programma ERASMUS, un periodo di studio all'estero riconosciuto dall'Università di Milano come parte del curriculum formativo.
Durante questo periodo di studio all'estero, il Corso di Laurea in Dietistica fornisce agli studenti del II e III anno di corso l'opportunità di frequentare corsi e svolgere attività professionalizzanti o preparare la tesi di laurea.
Il programma di studio o di tesi da svolgere all'estero deve essere concordato prima della partenza con il docente referente o con gli uffici ERASMUS del proprio Corso di Studio e deve essere descritto in modo dettagliato in un documento (Learning Agreement) che deve essere approvato dall'Università di Milano e dall'Università ospitante.
Le sedi universitarie con cui si è stabilita una proficua partnership in questo ambito sono centri di riconosciuto livello internazionale quali l'Universidad de Valladolid (Spagna), l'Instituto Politècnico de Bragança (Portogallo).
Il riconoscimento per lo studio all'estero è pari a 60 crediti per un periodo di un anno, 30 per 6 mesi e 20 per tre mesi.
Per ottenere il riconoscimento gli studenti in ERASMUS devono quindi portare a termine l'intero programma formativo indicato nel Learning agreement e acquisire almeno il 70% dei crediti previsti nel documento.
L'esperienza ERASMUS può rappresentare un momento molto costruttivo del percorso universitario non solo per l'opportunità di uno scambio culturale e linguistico con studenti di altri paesi, ma anche per la possibilità di collaborazioni internazionali durature nel tempo che possono aprire prospettive professionali in Italia e all'estero.
La frequenza è obbligatoria per tutte le attività formative previste nel piano degli studi. Per essere ammesso a sostenere la relativa verifica di profitto, lo studente deve aver frequentato almeno il 75% delle ore di attività didattica. In particolare i corsi di Laboratorio devono essere seguiti e frequentati nell'anno di competenza e non potranno essere frequentati da studenti iscritti ad anni successivi. Per le attività didattiche professionalizzanti (tirocinio) si richiede la frequenza pari al 100%.

Elenco insegnamenti

annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Chimica e scienze e tecnologie alimentari 8 80 Italiano AGR/15
- Chimica degli alimenti4
- Scienze e tecnologie alimentari4
Fisica informatica e statistica 8 80 Italiano FIS/07 INF/01 MED/01
- Fisica applicata4
- Informatica1
- Statistica medica3
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Chimica biologica 6 60 Italiano BIO/10
Chimica e propedeutica biochimica 3 30 Italiano BIO/10
Fondamenti di scienze biologiche e morfologiche 6 60 Italiano BIO/13 BIO/16 BIO/17
- Anatomia umana3
- Biologia applicata2
- Istologia1
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Fisiologia e fisiologia della nutrizione 6 60 Italiano BIO/09
Microbiologia e igiene 5 50 Italiano MED/07 MED/42
- Igiene generale e applicata3
- Microbiologia e microbiologia clinica2
Patologia generale, immunologia e genetica medica 6 60 Italiano MED/03 MED/04
- Genetica medica1
- Patologia generale e immunologia5
Tirocinio (primo anno) 5 100 Italiano MED/49
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Accertamento delle competenze informatiche 3 30 Italiano INF/01
Accertamento di lingua inglese - livello b1 (2 CFU) 2 0 Italiano
sarà attivato dall'A.A. 2021/2022
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Medicina materno infantile 5 50 Italiano MED/38 MED/39 MED/40 MED/49
- Dietetica per gravidanza ed età pediatrica1
- Ginecologia e ostetricia1
- Neuropsichiatria infantile1
- Pediatria generale e specialistica2
Principi di dietetica ed accertamento dello stato nutrizionale 8 80 Italiano MED/49
- Accertamento dello stato nutrizionale4
- Principi di dietetica4
Scienze psicopedagogiche 4 40 Italiano M-PED/01 M-PSI/01 M-PSI/08
- Pedagogia1
- Psicologia clinica2
- Psicologia generale1
Tirocinio (secondo anno) 25 500 Italiano MED/49
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Farmacologia, biochimica clinica e diagnostica per immagini 6 60 Italiano BIO/12 BIO/14 MED/36
- Biochimica clinica e biologia molecolare clinica2
- Diagnostica per immagini e radioterapia1
- Farmacologia3
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Nutrizione della collettività 4 40 Italiano MED/49
- Educazione Sanitaria1
- Nutrizione della collettività3
Scienze mediche specialistiche 1 5 50 Italiano MED/09 MED/11 MED/49
- Dietoterapia applicata 12
- Malattie dell'apparato cardiovascolare1
- Medicina interna2
Regole di composizione
Elettivi - Lo studente, al secondo anno, deve altresì maturare 3 CFU in attività formative a scelta.
sarà attivato dall'A.A. 2022/2023
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Tirocinio (terzo anno) 30 750 Italiano MED/49
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Medicina legale e principi di deontologia 1 10 Italiano
Scienze mediche specialistiche 2 4 40 Italiano MED/13 MED/25 MED/26 MED/28
- Endocrinologia1
- Malattie odontostomatologiche1
- Neurologia1
- Psichiatria1
Scienze mediche specialistiche 3 4 40 Italiano MED/06 MED/18 MED/49
- Chirurgia1
- Dietoterapia applicata 32
- Oncologia1
Scienze mediche specialistiche 4 4 40 Italiano MED/12 MED/14 MED/49
- Dietoterapia applicata 22
- Gastroenterologia1
- Nefrologia1
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Laboratorio professionale di scienze tecniche dietetiche applicate 3 30 Italiano
Legislazione sanitaria e alimentare 1 10 Italiano
Metodi e didattiche delle attività motorie 1 10 Italiano
Statistica per la ricerca ed economia 4 30 Italiano SECS-P/06 SECS-S/02
- Economia applicata2
- Statistica per la ricerca sperimentale e tecnologica2
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Prova finale 7 0 Italiano
Regole di composizione
Elettivi - Lo studente, al terzo anno, deve altresì maturare 3 CFU in attività formative a scelta.
Sede
Milano
Sedi didattiche
L'attività didattica relativa al Corso di Laurea in Dietistica è svolta presso le strutture didattiche dell'area di Città Studi, e presso altre strutture a disposizione della Facoltà di Medicina e Chirurgia, comprese quelle poste a disposizione della Facoltà in regime convenzionale da parte delle Strutture Sanitarie, sia pubbliche sia private. I Dipartimenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia, nonché i servizi di dietologia, alimentazione, e nutrizione clinica di strutture sanitarie e non sanitarie convenzionate, dotati di moderne attrezzature tecnico-scientifiche e di ampie competenze in campo nutrizionale ed alimentaristico, sono altresì utilizzati per la formazione professionalizzante e lo svolgimento di tirocini e attività attinenti la prova finale di Laurea.

Le tasse universitarie per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e a ciclo unico sono suddivise in due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • l'importo della prima rata è uguale per tutti
  • l'importo della seconda rata varia in base al valore ISEE Università, al Corso di laurea di iscrizione e alla posizione (in corso/fuori corso da un anno oppure fuori corso da più di un anno).
  • per i corsi on line è prevista una rata suppletiva.

Sono previste:

  • agevolazioni per gli studenti con elevati requisiti di merito
  • importi diversificati in base al Paese di provenienza per gli studenti internazionali con reddito e patrimonio all'estero
  • agevolazioni per gli studenti internazionali con status di rifugiato

Altre agevolazioni 

L’Ateneo fornisce agevolazioni economiche a favore dei propri studenti con requisiti particolari (merito, condizioni economiche o personali, studenti internazionali)

Maggiori informazioni

Iscriversi
Primo anno attivo:
Modalità di accesso
Programmato

Posti disponibili: 27 + 3 riservati a cittadini Extra UE

Bando di ammissione

Consulta il bando per scoprire le date e i contenuti del test e tutte le informazioni su come iscriverti.

Domanda di ammissione: dal 13/07/2020 al 25/08/2020

Data prova di ammissione: 08/09/2020

Domanda di immatricolazione: dal 14/10/2020 al 16/10/2020

Leggi il Bando


Allegati e documenti

Aule test

graduatoria