Farmacologia clinica e biochimica applicata

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
88
Ore totali
SSD
BIO/10 BIO/14 MED/03
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivo generale del corso è fornire agli studenti le competenze per comprendere: come disegnare ed interpretare studi clinici con farmaci biologici e biotecnologici; come integrare le informazioni derivanti dalla genetica medica nell'identificare i pazienti che potrebbero beneficiare maggiormente di un trattamento farmacologico, o potenzialmente più soggetti ad effetti collaterali; come utilizzare metodologie avanzate di biochimica per la ricerca e lo sviluppo di nuove molecole bioattive e per la valutazione del loro meccanismo di azione.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso gli studenti saranno in grado di valutare il disegno di uno studio clinico e le fasi di sviluppo clinico di un farmaco biotecnologico; di capire come identificare gli endpoint primari e secondari di uno studio clinico. Gli studenti inoltre acquisiranno la capacita' di discutere i principali aspetti legati alla sperimentazione in ambito genetico e i concetti di farmacogenomica. Gli studenti acquisiranno anche conoscenze su aspetti legati alla farmacoepidemiologia e sui principali ruoli operativi nell'ambito della ricerca clinica e del market access in ambito di farmaci biotecnologici.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Metodi didattici:
per le unità didattiche di Farmacologia clinica e Biochimica applicata, le lezioni verranno svolte a distanza sulla piattaforma Microsoft Teams: modalità asincrona (lezioni) e sincrona (esercitazioni).
Per l'unità didattica di Genetica medica, le lezioni verranno svolte in modalità online via Microsoft Teams in modo asincrono. Sono previste sessioni settimanali online dedicate a domande degli studenti, discussione e approfondimenti sui vari argomenti. Le lezioni registrate sono sempre rese disponibili su Ariel.
Programma e materiale di riferimento:
il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.
Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione:
l'esame si svolgerà in forma orale a distanza utilizzando la piattaforma Microsoft Teams.
Qualora la situazione lo consentisse, l'esame scritto per l'unità didattica di Genetica Medica si svolgerà in aula. In alternativa, l'esame si svolgerà utilizzando le piattaforme messe a disposizione dall'Ateneo per effettuare esami scritti a distanza, quali ad esempio Exam.net.
I criteri di valutazione non subiranno variazioni.
Programma
Lo studio della farmacologia clinica si propone di fornire allo studente le capacità di analisi dei farmaci e dei fenomeni che ne regolano gli effetti, esamina i benefici dei farmaci biotecnologici approvati per la cura o la prevenzione di molte malattie gravi, valuta le leggi e i meccanismi con cui un farmaco viene assorbito, metabolizzato ed eliminato nell'organismo.
Saranno considerati i ruoli dei vari attori di una sperimentazione clinica valutando studi con anticorpi monoclonali nelle malattie cardiovascolari e studi con oligonucleotidi antisenso nelle dislipidemie. Saranno analizzati gli aspetti della sperimentazione genetica, della farmaco genetica, della farmacosorveglianza e della farmaco epidemiologia.
Attraverso lo studio del Market Access verranno infine esaminate le figure professionali per la gestione della commercializzazione iniziale di un nuovo farmaco.
Il modulo di Genetica medica intende fornire agli studenti un approfondimento sui principi fondamentali dell'ereditarietà, sui meccanismi genetici alla base delle malattie mendeliane e non mendeliane e sui relativi test genetici. Ulteriore finalità del modulo è fornire una conoscenza generale delle principali metodiche utilizzate nel campo della genetica molecolare umana, attraverso esempi di identificazione del gene responsabile di una malattia genetica ed esempi di terapia cellulare e genica.
Lo scopo dell'unità didattica di Biochimica Applicata è di fornire ai partecipanti conoscenza e comprensione di alcune delle metodologie utili nei laboratori clinici e di ricerca che impieghino approcci biochimici ed enzimatici utili nella diagnostica e per lo sviluppo di farmaci e prodotti biotecnologici. La parte pratica si baserà sulla discussione di test a scelta multipla e di casi clinici.
Prerequisiti
Per le unità didattiche sono necessari i seguenti prerequisiti: conoscenza di anatomia, fisiologia, patologia, farmacologia, biochimica e biologia molecolare.
Metodi didattici
Modalità di erogazione dell'insegnamento basata su lezioni frontali interattive con proiezione di materiale didattico e esercitazioni a posto singolo (EOPS).
Materiale di riferimento
Adkinson, Brown - Genetica medica, ed. Elsevier
Farmacologia - Principi di base e applicazioni terapeutiche di Rossi, Cuomo, Riccardi. 2019. Editore: Minerva Medica
Farmacologia clinica di Fucella, Perucca, Sirtori. 1998. Editore: UTET
Elisabetta Albi - Biochimica clinica essenziale. 2019 Biochimica Zanichelli
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame scritto o orale sugli argomenti trattati nelle differenti unità didattiche.
Moduli o unità didattiche
Biochimica applicata
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 0
BIO/14 - FARMACOLOGIA - CFU: 0
MED/03 - GENETICA MEDICA - CFU: 0
Esercitazioni di laboratorio a posto singolo: 16 ore
Lezioni: 16 ore
Docente: Eberini Ivano

Farmacologia clinica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 0
BIO/14 - FARMACOLOGIA - CFU: 0
MED/03 - GENETICA MEDICA - CFU: 0
Esercitazioni di laboratorio a posto singolo: 16 ore
Lezioni: 16 ore

Genetica medica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 0
BIO/14 - FARMACOLOGIA - CFU: 0
MED/03 - GENETICA MEDICA - CFU: 0
Lezioni: 24 ore
Docente: Petroni Katia

Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento
Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, Via Giuseppe Balzaretti, 9 - 20133 Milano
Ricevimento:
Previo appuntamento
Centro E. Grossi Paoletti, Ospedale Niguarda, Piazza Ospedale Maggiore 3
Ricevimento:
riceve su appuntamento