Lingua tedesca lm 2

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/14
Lingua
Tedesco
Obiettivi formativi
Il corso, che nella parte monografica è in comune con Lingua tedesca 1 LM, intende affinare le capacità linguistiche prendendo in considerazione alcune fra le diverse abilità chiave di apprendimento della lingua (in particolare Schreiben e Sprechen) sia dal punto di vista teorico sia della prassi scrittoria e comunicativa. Nella parte di analisi pratica, che prevede un lavoro attivo in classe da parte degli studenti, si analizzeranno tanto Sachtexte (essai e articoli di giornale) quanto literarische Texte.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione: perfezionamento delle strutture sintattiche complesse e del lessico; acquisizione di ulteriore "Sprachgefühl" nella lingua scritta e orale; acquisizione delle strategie di presentazione orale (Referat) per consolidamento delle competenze già esistenti; comprensione e analisi di forme testuali (in particolare Sachtexte, soprattutto wissenschaftliche Texte, e literarische Texte).
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: L'obiettivo del corso, integrato dalle esercitazioni, è quello di raggiungere una padronanza sicura delle strutture e del lessico corrispondente al livello C2 del QCER.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
annuale
Nel primo semestre le esercitazioni si svolgeranno a distanza in modalità sincrona, su Microsoft Teams. Per quanto riguarda il secondo semestre se la situazione epidemiologica e organizzativa lo permetterà le lezioni saranno svolte in presenza in aula.
Nel caso si rendesse necessario continuare le lezioni in modalità esclusivamente a distanza queste si svolgeranno in modalità sincrona.
Tutti gli avvisi relativi alle modalità di svolgimento del corso verranno comunicati attraverso la piattaforma Ariel.
Programma
Il corso è annuale ed eroga 9 CFU. Non è possibile acquisirne solo 6.

Titolo del corso: La lingua tedesca: modalità di scrittura e comunicazione orale

Il corso si compone delle seguenti tre unità didattiche:

Unità didattica A (20 ore, 3 cfu): Text-Bild-Gemenge im Internet-Diskurs: die Hybridisierung der politischen Online-Kommunikation (docente da definire)

Unità didattica B (20 ore, 3 cfu): Text-Bild-Gemenge im Internet-Diskurs: die Hybridisierung der politischen Online-Kommunikation (docente da definire)

Unità didattica C (20 ore, 3 cfu): Die Macht der Sprache - politische Texte des 20. und 21. Jahrhunderts (Moira Paleari)

Unità didattica A:
Con la diffusione del web e l'evoluzione tecnologica negli ultimi decenni ha guadagnato terreno un nuovo modo di comunicare che si avvale con creatività di tutte i codici messi a disposizione dal mezzo di trasmissione e combina i diversi elementi espressivi con il linguaggio verbale. In ambiente digitale la comunicazione ha preso una direzione che potremmo definire di ibridizzazione delle strategie d'interazione, sul piano diamesico assistiamo infatti alla sovrapposizione di sistemi iconici diversi, in una prospettiva comunicativa che fa perno sulla dialogicità. La presenza di una nuova realtà comunicativa che si sta costituendo come norma richiede anche la revisione dei parametri interpretativi adottati sul piano dell'analisi linguistica sino a oggi, suggerendo la scelta di approcci che, data la complessa natura della materia, inevitabilmente sconfinano in ambiti teorici di diversa matrice. Nella parte introduttiva del corso (Unità didattica A) verrà fornita un'introduzione alla linguistica multimodale con particolare riferimento all'area di ricerca tedesca.

Unità didattica B:
Nella seconda parte del corso verrà proposta l'analisi del discorso politico elaborato in rete dalle ONG e da alcuni gruppi attivisti di matrice politica. La comunicazione politica elaborata a questo riguardo - sia nei siti Internet dedicati, che nei social network - sembra infatti caratterizzata da autonomia creativa e intraprendenza mediatica in un orizzonte di predominanza della comunicazione in rete. Questa fase del lavoro prevede il contributo diretto di studentesse e studenti che attraverso delle presentazioni di gruppo proporranno l'analisi delle diverse lingue e varietà di lingua coinvolte nella comunicazione politica in ambiente digitale, oltre a questo anche dei diversi linguaggi e le innumerevoli possibilità espressive legate all'uso congiunto di materiali visuali.

Le unità didattiche A e B prevedono lezioni frontali con supporto di slide e risorse online, lavoro individuale e di gruppo. È prevista la partecipazione attiva delle/degli studentesse/studenti tramite presentazione in aula di relazioni in tedesco che verranno presentate in itinere e dovranno essere inviate al/alla docente in formato PDF e Word una settimana prima della presentazione. La partecipazione al lavoro comporta l'esonero della bibliografia corrispondente all'esame finale.

Unità didattica C:
L'unità didattica C consta di lezioni frontali e di carattere seminariale, per le quali è prevista la partecipazione attiva di studentesse/studenti. Essa si propone un esame del linguaggio politico a partire da un'analisi linguistica dei testi, con particolare attenzione ai seguenti livelli di analisi: sintattico, semantico e stilistico, e alle modalità retoriche impiegate in discorsi, slogan ecc..

Il programma del corso è valido fino a settembre 2022.
Prerequisiti
Il corso si tiene in lingua tedesca e presuppone competenze linguistiche di livello QCER minimo C1.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali e di carattere seminariali, attività in presenza come Referate. Inoltre, il corso è integrato da esercitazioni, per le quali si rimanda all'apposita scheda.
Materiale di riferimento
Unità didattiche A e B:
- K. Marx, G. Weidacher, Internetlinguistik. Ein Lehr- und Arbeitsbuch, narr-Verlag, Tübingen, 2014.
- Parti scelte da: Diekmannshenke, Hajo / Klemm, Michael / Stöckl, Hartmut (Hrsg.), Bildlinguistik: Theorien - Methoden - Fallbeispiele, Erich Schmidt Verlag, Berlin, 2011.
- Parti scelte da: Siever, Christina Margrit, Multimodale Kommunikation im Social Web: Forschungsansätze und Analysen zu Text-Bild-Relationen, Peter Lang, Frankfurt am Main, 2015.
- Materiali e slide delle lezioni (disponibili su Ariel).

Unità didattica C:

- Schirren, Thomas, Herrschaft durch Sprache. Politische Reden, Reclam, Stuttgart 2014;
- Materiale reperibile su Ariel Lingua tedesca 1 e 2 LM.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste di una prova scritta (sulla base delle esercitazioni) e di prove scritte e/o orali per la parte monografica, tutte obbligatorie e valutate in trentesimi. Il voto dell'esame di Lingua sarà unico e terrà conto dell'esito di tutte le prove. La prova scritta (sulla parte delle esercitazioni) e le altre prove, relative alla medesima annualità, possono essere sostenute in successione libera.

Per l'esame scritto delle esercitazioni sono previsti tre appelli all'anno - maggio/giugno, settembre e gennaio - a partire dal giugno 2021; durante l'anno non si terranno prove parziali, ma verranno fatte simulazioni d'esame con lo scopo di autoverifica.

L'esame scritto è suddiviso in tre parti:
1) una composizione (Aufsatz, minimo 500 parole), per la quale sono previsti 90 minuti; le/gli studenti potranno scegliere fra tracce di attualità e cultura;
2) un test di verifica grammaticale e lessicale di livello C2 (30 minuti);
3) prova di Sprachmittlung - trasposizione di un testo scritto dall'italiano al tedesco tenendo conto delle differenze culturali, della tipologia di testo e dei destinatari (60 minuti).

Per il test non è previsto l'uso di alcun vocabolario, per le altre prove è invece possibile utilizzare esclusivamente il dizionario monolingue.
L'esame si ritiene superato solo se tutte e tre le prove sono sufficienti.

L'esame orale si compone di due parti:
1) una prova con l'esperta madrelingua: presentazione di un libro/un film a scelta, max. 10 minuti; colloquio in tedesco su un articolo di giornale o un testo sugli argomenti trattati durante le esercitazioni pratiche;
2) esame per frequentanti sul corso monografico: per le unità A e B è prevista la realizzazione di un Referat con presentazione orale durante il periodo delle lezioni; per l'unità didattica C si svolgerà una prova scritta a fine corso e, a completamento della stessa, un colloquio orale sui contenuti delle lezioni in sede d'appello.
Per il calcolo del voto finale si terrà conto anche della partecipazione attiva di ogni singolo/a studente/ssa.
Le/I non frequentanti sono pregate/i di contattare le docenti.
L-LIN/14 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Docente: Paleari Moira
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Da settembre 2020: il ricevimento continuerà a svolgersi su Microsoft Teams previo appuntamento concordato via mail.
Microsoft Teams