Tirocinio (primo anno)

A.A. 2020/2021
22
Crediti massimi
550
Ore totali
SSD
MED/49 MED/50
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
il tirocinio si pone l'obiettivo di trasmettere allo studente conoscenze approfondite riguardo a:
- coordinamento e direzione di organizzazioni semplici
- gestione di risorse umane, dei materiali in uso e dei rispettivi costi
- drg relativi alle prestazioni erogate
- ricerche bibliografiche sistematiche
- collaborazioni con progetti di ricerca quantitativa e qualitativa
- partecipazione, osservazione e programmazione di processi gestionali per l'aggiornamento e la formazione permanente
- metodiche di gestione di piani di sviluppo professionale che includano continue valutazioni, definizioni e identificazione degli obiettivi e l'attuazione per il loro raggiungimento;
- osservazione e programmazione di processi di gestione conduzione e coordinamento di attività didattiche di primo e di secondo livello
Risultati apprendimento attesi
Lo studente al termine della sua attività di tirocinio ed in base agli obiettivi che si è posto in fase di progettazione del tirocinio stesso deve essere in grado di:
- coordinare e/o dirigere organizzazioni semplici e complesse utilizzando strumenti e misure per la pianificazione, la gestione delle risorse umane, della contabilità nell'economia aziendale;
- rilevare e valutare criticamente l'evoluzione dei bisogni del servizio in cui ha svolto il tirocinio formativo
- individuare i fattori di rischio ambientale, valutarne gli effetti sulla salute e predisporre interventi di tutela negli ambienti di lavoro;
- gestire gruppi di lavoro e applicare strategie appropriate per favorire i processi di integrazione multi professionale ed organizzativa;
- gestire piani di sviluppo professionale, che includano continue valutazioni, definizioni e identificazione degli obiettivi e l'attuazione per il loro raggiungimento;
- effettuare una ricerca bibliografica sistematica, anche attraverso banche dati e i relativi aggiornamenti periodici, revisioni della letteratura, anche di tipo sistematico, finalizzate alla realizzazione di un articolo scientifico;
- collaborare con progetti di ricerca quantitativa e qualitativa, verificare l'applicazione dei risultati delle attività di ricerca per il miglioramento continuo;
- organizzare ed interpretare correttamente l'informazione sanitaria dello specifico professionale dalle diverse risorse e database disponibili e utilizzare la tecnologia associata all'informazione e alle comunicazioni come valido supporto per il monitoraggio dello stato di salute;
- progettare e realizzare interventi formativi per l'aggiornamento e la formazione permanente afferente alle strutture sanitarie di riferimento
- partecipare, osservare e programmare processi di gestione, conduzione e coordinamento di un Corso di laurea triennale e magistrale, Master di I e II livello e accrescere, nell'ambito delle attività tutoriali e di coordinamento del tirocinio nella formazione di base, complementare e permanente, le competenze di insegnamento
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft TEAMS e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario del primo semestre sia in asincrono perché saranno registrate e rese disponibili agli studenti sulla medesima piattaforma.
Programma
Il programma dell'insegnamento è specifico per ciascun progetto presentato
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari;
Metodi didattici
L'insegnamento di tirocinio consiste nella presentazione da parte dello studente di un progetto in una delle tre aree specifiche del percorso magistrale: ricerca, formazione/didattica e management professionale e deve essere ricompreso nella Classe della Riabilitazione. L'insegnamento si svolge presso la sede didattica del corso di studio sotto la guida di Docenti e Ricercatori dell'Università degli Studi di Milano che svolgono il ruolo di Tutor per progetti formativi nell'ambito della ricerca e della didattica; presso sedi in convenzione che comprendono struttura sanitarie pubbliche e private, IRCCS, sedi didattiche dei corsi di studio universitari e prestigiosi Istituti di Ricerca come il CNR e il Politecnico di Milano.
Materiale di riferimento
La bibliografia è specifica per ciascun progetto presentato e viene identificata sotto la guida del tutor
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica dei risulati di apprendimento avviene mediante una prova orale che consiste nella presentazione e discussione della relazione finale di tirocinio, anche con supporto di presentazione power point.
Gli appelli d'esame sono definiti in apposite sessioni e l'insegnamento è annuale.
La valutazione finale è espressa in 30esimi e tiene in considerazione la metodologia applicata, la congruenza tra contenuti, obiettivi e finalità originariamente definite nel progetto come contratto formativo e la congruenza con gli obiettivi definiti nel Regolamento del percorso di studio magistrale.
Il Docente responsabile dell'insegnamento provvede alla verbalizzazione del voto secondo il modello UNIMI. Allo studente viene richiesta l'accettazione del voto e può eventualmente ripetere l'esame negli appelli successivi.
L'attività di tirocinio viene valutata dal punto di vista qualitativo mediante un questionario creato ad hoc dal corso di studio.
MED/49 - SCIENZE TECNICHE DIETETICHE APPLICATE - CFU: 0
MED/50 - SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE - CFU: 0
Pratica - Esercitativa: 550 ore